Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Vai al contenuto
Vai al menu di navigazione

Ti trovi in: Home > Il CLM e il Progetto Leonardo

Il CLM e il Progetto Leonardo

Il Creative Learning Method (CLM) è un progetto Europeo finanziato all'interno del Programma Comunitario Leonardo, ottenendo un finanziamento per gli anni 2003-2005 e un secondo per gli anni 2007-2009.

Il Programma Comunitario Leonardo da Vinci è inserito nell'ambito del più ampio Programma per l'Apprendiemento Permanente 2007-2013, istituito con Decisione del 15.11.2006 (n. 1720/2006/CE) e, in linea con i suoi obiettivi generali è rivolto a:

- sosotenere coloro che partecipano ad attività di formazione e formazione continua nell'acquisizione e utilizzo di conoscenze, competenze e qualifiche per facilitare lo sviluppo personale e professionale;

- sostenere il miglioramento della qualità e dell'innovazione della prassi di istruzione e formazione;

- incrementare l'attrattiva dell'istruzione e della formazione.

L'obiettivo sostenuto dal primo finanziamento è stato quello di ideare, validare e applicare una nuova metodologia formativa rivolta agli insegnanti della scuola primaria, per facilitare e incrementare l'apprendimento di nuove strategie didattiche e favorire la costruzione di percorsi formativi che pongano al centro la creatività di allievi e insegnanti.

La seconda edizione, ha rappresentato il completamento e l'estensione del precedente progetto, attraverso il trasferimento del CLM a un numero esteso di insegnanti di scuola primaria in Italia, Germania e Spagna.

 

THE LEONARDO PROGRAMME AND THE CREATIVE LEARNING METHOD
The “Leonardo da Vinci” European Programme is part of the wider Lifelong Learning Programme 2007-2013, introduced by Decision no. 1720/2006/EC of November 15, 2006. In line with its general objectives, this programme aims to:
1. Support participants in training courses and lifelong learning activities in the acquisition and use of knowledge, competences and qualifications in order to facilitate their personal and professional development;
2. Support improvement of quality and innovation in the field of education;
3. Enhance education’s appeal.
Financed within the scope of this Community Programme, the Creative Learning Method European Project has received a first funding for the years 2003-2005 and a second one for the years 2007-2009. The objective of the first funding round was that to design, validate and implement a new teaching methodology geared towards primary school teachers, to facilitate and improve their capability to learn new teaching strategies and to encourage the creation of teaching routes focused on teachers’ and pupils’ creativity.
The first project edition, which involved partners and researchers from a number of European countries (Germany, UK, Ireland, Italy, Portugal, Spain and Romania), aimed to proof CLM’s applicability to different territories and schoolsystems.
The second edition instead, has completed and extended the previous project through the transfer of the Creative Learning Method to a wide number of primary school teachers in Italy, Germany and Spain and has involved a sound partnership (Italy: Creative Social Cooperative, promoter of the project, AIMC, CIDI, Catholic University “Sacro Cuore”; Germany: Province of Enzkreis; Spain: Centro de Ensenanza Superior en humanidades y ciencias de la educaciòn “Don Bosco”).
After an initial phase dedicated to further development and research, the project has involved groups of primary school teachers from Italy, Germany and Spain in a teaching course on the CLM’s specific monitoring and planning instruments (April – December 2008) and on their use in class (January – May 2009) for the creation of learning units.

I siti di creativ:

  • Creativ - il network delle idee
  • Iecr
  • animaeventi
  • creativ sociale
  • creativ menti
  • creativ educare
  • creativ formazione